Cos’è Ravenna 2008

Tre giorni di incontri di tipo informativo-formativo dedicati alle tematiche tecnico-economiche nei settori della gestione di rifiuti, acqua ed energia.

Perche’ parlare di RIFIUTI, ACQUA, ENERGIA?

La gestione delle complessità ambientali a livello locale nei settori rifiuti, acqua, energia costituisce una vera e propria sfida per le regioni italiane, gli enti locali e il tessuto imprenditoriale. La sempre maggiore incidenza delle “bollette” rifiuti, acqua, energia sulle spese delle famiglie e delle aziende italiane impone anche un problema di sostenibilità economica. Tali aspetti richiedono a tecnici, economisti e politici la necessità di:
ripensare a quanto fatto nell’ultimo decennio;
definire le future strategie per un’efficacie gestione sostenibile.

Perche’ parlarne in un’iniziativa di labelab?

La sensibilità sui temi evidenziati è stata la base dello sviluppo dei portali internet creati da Labelab: Rifiutilab , Acqualab ed Energialab. In questi anni i nostri siti hanno rappresentato un momento di incontro virtuale per migliaia di tecnici contribuendo in modo concreto e fattivo alla crescita culturale di operatori specializzati nella gestione dei rifiuti, dell’acqua e dell’energia. Con questa iniziativa allarghiamo la nostra piazza sul web, offrendo l’opportunità di approfondire le tematiche da sempre trattate nei nostri portali.
L’iniziativa, inoltre, verrà sviluppata in collaborazione con reti le esterne che aderiscono al progetto (associazioni di categoria, CONAI, gruppi di lavoro internazionali, ecc.).

Come parlarne?

La tre giorni di Ravenna prevede diversi momenti di incontro caratterizzati da tematiche e livelli di approfondimento differenziati. In particolare, sono previsti:
16 LABMeeting : si tratta di veri e propri momenti formativi;
12 Workshop : costituiscono momenti di dialogo tra esperti del settore: Le conclusioni dei Workshop costituiranno le basi della discussione finale prevista nella conferenza di chiusura. E’ stata attivata una collaborazione con “Reti Esterne” per favorire incontri tecnici dei loro associati a Ravenna, in occasione dell’iniziativa;
Una Conferenza organizzata su due sessioni di approfondimento dei temi chiavi costituirà il momento conclusivo di tutta l’iniziativa.