Conference

RIFIUTI, ACQUA, ENERGIA: SVILUPPO LOCALE & VALORIZZAZIONE ECONOMICA

La Conferenza (si svolgerà Venerdì 10 ottobre presso il Teatro Alighieri di Ravenna, dalle 9:00 alle 18:00), strutturata su due sessioni di approfondimento dei temi chiave, costituirà il momento conclusivo di tutta l’iniziativa. I concetti chiave della conferenza sono

  • Sessione 1 – mattina: presentare il punto di vista dei diversi soggetti coinvolti e discutere sui  temi attuali e futuri che caratterizzeranno il settore dei rifiuti, acqua e energia. Tali aspetti richiedono a tecnici, economisti e politici la necessità di ripensare a quanto fatto nell’ultimo decennio e di definire le future strategie per una gestione efficace e sostenibile.
  • Sessione 2 – pomeriggio: proporre soluzioni che coinvolgano lo sviluppo dal basso; presentare il “libro bianco” sulle buone pratiche (oltre 1000 le esperienze e buone pratiche raccolte per la manifestazione).

SEZIONE POSTER (disponibili anche tra gli atti della manifestazione)

Si configura come uno spazio aperto per presentazioni di esperienze significative:

  • sarà presente nella sede del teatro un approfondimento sulle tecnologie appropriate con l’esposizione di poster curati da Ecoscienze, Soc. coop e la Provincia di Ferrara (Ambiente, Agenda 21 locale e Cooperazione internazionale);
  • saranno presentate le esperienze di
    • A. Muntoni et al., Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Geoingegneria e Tecnologie Ambientali e Università di Roma “La Sapienza”, Dipartimento di Idraulica, Trasporti e Strade – Produzione biologica di idrogeno da miscele di residui
    • Il Caso Eco-Recuperi: raccolta differenziata dei consumabili esausti da sistemi di stampa elettronica finalizzata al riutilizzo
    • Il Caso dell’analisi di efficacia, efficienza ed economicità del metodo di raccolta differenziata dei rifiuti nella Comunita’ Collinare Val Tiglione e dintorni (Asti);
    • La caratterizzazione del grado di maturazione della pollina di ovaiole mediante metodi fisici e chimici, A. Dalice dall’Ara, F Antolini, L. Billi, C. Mingazzini, S. Sangiorgi, Enea, Fim-Mating, CR Faenza; Arpa, Emilia-Romagna;
    • A. Bonoli et al., Università di Bologna, ENEA, ARPA, AMEK: A case study of bioremediation process inside an ex-quarry area destined to paper sludge recovery;
    • Luciano Fabbri – Gruppo HERA: Proposte, Idee, Soluzioni di coinvolgimento dell’utenza per il conferimento differenziato di qualità.

PROGRAMMA (Download PDF)

SESSIONE 1 – I GRANDI TEMI E IL PUNTO DI VISTA DEI SINGOLI ATTORI

Quali sono i temi attuali e del futuro – quale è il ruolo dei diversi attori ?

Ore 9:00 Apertura

  • Alfonso Andretta, Presidente Labelab
  • Fabrizio Matteucci, Sindaco di Ravenna
  • Prof. Emilio Tagliavini, Presidente del Corso di Laurea in Scienze Ambientali e per l’Ambiente e il Territorio, Ravenna
  • Alessandro Bratti, membro della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati

Ore 9:30 – 13:30 Interventi Avvio Sessione 1 – Coordinamento: Andrea Cirelli, Autorità Regionale Emilia Romagna Acqua Rifiuti

  1. Efficienza energetica e certificati bianchi – Alessio Borriello, Responsabile Relazioni Istituzionali Nazionali dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas
  2. Le aziende di servizio e la responsabilità Sociale – Maurizio Chiarini, Amministratore Delegato Hera Group SpA
  3. Le opportunità nella produzione di energia rinnovabile, Roberto Longo, Presidente APER – Associazione Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili
  4. Le tecnologie appropriate, Marcus Zipperlan, Head of the Biology department CAT (Centre for Alternative Technology) UK
  5. Gli scenari 2020, Duccio Bianchi, Ambiente Italia
  6. Pianificazione e gestione sostenibile dell’acqua ed efficienza energetica, Giuseppe Bortone, Regione Emilia Romagna
  7. Il contributo dei media –  Valore dell’informazione e informazione dei media, Patrizio Roversi – giornalista autore di “Velisti per caso”

SESSIONE 2 – LE SOLUZIONI TECNICHE

Ore 14:30 -18:00 Interventi

Avvio Sessione 2 – Coordinamento Umberto Torelli, Corriere della Sera

  1. Presentazione sezioni POSTER & BANCA DATI BUONE PRATICHE, Giovanni Montresori, Mario Sunseri, Soci fondatori progetto labelab
  2. Le sfide/opportunità nella gestione dei servizi idrici, Carlo Pezzi, Amministratore Delegato Romagna Acque Spa
  3. Gli Scenari energetici per l’Italia e l’Europa, Davide Tabarelli, Presidente Nomisma Energia Spa
  4. Il ruolo dell’efficienza energetica, e il caso della Pubblica Illuminazione, Raffaele Mellone, LucosEnergia
  5. Le sfide/opportunità nella gestione dei rifiuti, Andrea Corti, Università di Siena
  6. Verso il Programma Nazionale di Prevenzione dei Rifiuti: partire dalle esperienze locali, Gianluca Cencia, Direttore Federambiente
  7. Politiche e strategie per la gestione degli scarti organici nel sistema integrato di gestione dei rifiuti, Enzo Favonio, Scuola Agraria del Parco di Monza, Coordinatore del GdL “Trattamenti Biologici” dell’ISWA
  8. Stato, prospettive e tendenze nel settore della valorizzazione degli scarti organici, Massimo Centemero Direttore Tecnico del CIC – Consorzio Italiano Compostatori
  9. Il ruolo delle istituzioni locali nei settori rifiuti, acqua, energia, Andrea Mengozzi, Assessore Ambiente Provincia di Ravenna

La proposta conclusiva

Sergio Baroni, Provincia di Ravenna – Amedeo Levorato – Consorzio di Bacino Padova 2

Domande & Risposte

Chiusura dei lavori